Come pubblicare un libro con Terra d'ulivi edizioni

Terra d’ulivi è disponibile a leggere gli elaborati inediti che gli autori vorranno proporre, per considerare l’eventuale avvio di un progetto di pubblicazione.

La pubblicazione di un libro è sempre un evento delicato che richiede massima sintonia fra editore e autore ed è per questo motivo che chiediamo all’autore di conoscere, prima, le nostre pubblicazioni entrando a diretto contatto con i nostri libri acquistando un volume dal nostro catalogo. L’acquisto dovrà essere effettuato direttamente dal sito della casa editrice. Prima di avviare un progetto di pubblicazione dei testi, Terra d'ulivi si avvale di un gruppo di lettura formato da personalità di spicco nel mondo culturale italiano. A questo gruppo si affianca l'eventuale lavoro dell'Editor. Tutti seguono la linea editoriale di Terra d'ulivi che pone al primo posto la qualità dei testi, la ricercatezza grafica e la cura di ogni volume.

Le richieste di lettura devono essere recapitate direttamente a Terra d'ulivi, all'indirizzo di posta elettronica: terraduliviedizioni@libero.it. Si prega di non inviare materiale cartaceo ma un unico documento in formato word da allegare alla e mail in cui dovranno essere indicati i seguenti dati:

  • nome e cognome dell’autore;
  • indirizzo postale e numero di telefono
  • la seguente dichiarazione: Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi della disciplina generale di tutela della privacy (L. n. 675/1996; D. Lgs. n. 196/2003)
  • Titolo del volume e data dell’acquisto eseguito on line su www.edizioniterradulivi.it
  • Entro 60 giorni l'autore dell’opera ritenuta idonea per la pubblicazione riceverà una proposta editoriale. Tra i vari punti che costituiscono la linea editoriale di Terra d'ulivi si evidenzia, in particolare, quello in cui si specifica che le prefazioni vengono accettate solo nei casi in cui è necessaria una particolare chiave di lettura e una introduzione al percorso di un autore di cui si pubblica un testo di difficile comprensione per quanti non conoscono anche altre opere dell'autore in questione.