"Tutto ciò che so" di Roberto Concu raccontato da Mariangela RuggiuData pubblicazione: 07-06-2015

La bellezza di un libro inizia dalla copertina... e questa parla la lingua familiare del mare che avvolge l'isola
 

leggere questo libro è stato come spalancare le finestre e lasciare che la luce invadesse ogni angolo della casa, non è cosa comune trovare questa lievità nelle poesie di uomini, non per quello che io ho letto...
sono poesie rivoluzionarie perché cantare così l'amore, con questo sguardo nudo e trasparente non è cosa consueta
non è consueto trovare questa meraviglia, questo incanto nel racconto di un mondo così semplice eppure così distante dalla banalità che a volte ci sommerge
sembra un libro magico da cui escono voci di mare, di vento e pause di silenzio, ma anche rose bianche e calendule e nasturzi, e foglie di ulivo...